De Laurentiis da Twitter: “Rinforzi a gennaio? I tifosi abbiano pazienza. Insigne poteva andare via”

Categoria: IntervisteNews Commenti: No comments yet.

Il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, risponde alle domande dei tifosi su Twitter direttamente da Los Angeles.

17.08 – De Laurentiis saluta tutti i tifosi del Napoli e conclude dopo quasi due ore di botta e risposta la sua tweet-conference: “Cari napoletani, siamo una forza inequivocabile: da 2 ore primi nelle tendenze Twitter. Grazie e forza Napoli!

– Tifoso: “Chi l’ha divertita maggiormente tra i calciatori del Napoli nelle vesti di attori nel suo film?“.

– De Laurentiis: “Reina è stato una sorpresa

– Tifoso: “Chi è il suo “Miglior Nemico” nel mondo del calcio?“.

– De Laurentiis: “Il sistema

– Tifoso: “Dica la verità: nei sorteggi di Champions sperava di capitare contro il PSG degli ex Lavezzi e Cavani?“.

– De Laurentiis: “Speriamo di incontrarli più avanti

– Tifoso: “Quali campionati segue oltre la serie A?“.

– De Laurentiis: “Il campionato inglese, quello francese, quello tedesco e quello spagnolo

– Tifoso: “Andrà a Marsiglia?“.

– De Laurentiis: “Purtroppo non potrò esserci perché sarò sul volo di ritorno dagli Stati Uniti. Ma sarò a Napoli per la partita col Torino

– Tifoso: “Cosa ne pensa del modello Arsenal?“.

– De Laurentiis: “L’Arsenal è una squadra tosta allenata da un allenatore che è lì da tantissimi anni”

– Tifoso: “Che gusti mette sul cono presidente?“.

– De Laurentiis: “Nocciola e caffè

– Tifoso: “Ad oggi quale squadra le sembra la sorpresa in Serie A?“.

– De Laurentiis: “Il Verona è una bella sorpresa della Serie A

– Tifoso: “Chi toglierebbe alla Roma venerdì?“.

– De Laurentiis: “Sono sportivo, mi piacciono le sfide al completo

– Tifoso: “Presidente, come ha sedotto sua moglie?“.

– De Laurentiis: “Con i miei occhi azzurri. L’azzurro era una destino nella mia vita

– Tifoso: “Presidente pensa sia utile eliminare la sosta natalizia, come avviene in altri paesi?“.

– De Laurentiis: “Sarebbe utile creare una sosta di 15 giorni a gennaio per permettere a nuovi acquisti di amalgamarsi con il resto della rosa

– Tifoso: “Ci darà qualche buon film fantasy? Qual è il suo genere preferito? Se il Napoli fosse un film? Realizzerà un’opera celebrativa? Per?“.

– De Laurentiis: “Il mio genere preferito è la commedia che nasce da situazioni drammatiche che diventano irresistibilmente comiche. Per quanto riguarda il fantasy,la mia generazione ha amato Tolkien dal quale è stata tratta la trilogia “Il Signore degli anelli””

– Tifoso: “Cosa pensa di Inler? È finalmente il campione che vale l’investimento fatto?“.

– De Laurentiis: “Mai avuto dubbi su Gokhan

– Tifoso: “Caro Presidente oggi pranzo americano o italiano?“.

– De Laurentiis: “Qui a Los Angeles a pranzo mangio sempre 50 grammi di spaghetti con pomodoro e basilico

– Tifoso: “Presidente mi prometta davanti al mondo che non vendera’ mai Hamsik a meno che non sarà lui a volersene andare!”.

– De Laurentiis: “Hamsik oltre ad essere un grandissimo calciatore è un uomo straordinario. Ama la città di Napoli come se fosse sua”

Un tifoso gli fa notare che #askADL è primo tra le tendenze su Twitter (“Anche questa volta abbiamo fatto i primi presidè“), De Laurentiis risponde “E’ la vostra e la nostra forza

– Tifoso: “Venerdi cosa dirà alla squadra?“.

– De Laurentiis: “Venerdì farò un giro di telefonate da Los Angeles per dare alla squadra il mio in bocca al lupo

– Tifoso: “Salve Presidente. Duvan ha caratteristiche diverse da Higuain. Può sostituirlo o lo vede come alternativa tattica?“.

– De Laurentiis: “Duvan è molto giovane, si è ambientato molto bene. Mi piace la fiducia che Benitez gli ha dato”

– Tifoso: “Quale giocatore acquistato in estate vi è piaciuto di più in questo inizio di stagione?“.

– De Laurentiis: “Devo dire tutti. Complimenti a Rafa

– Tifoso: “Aldilà dell’affetto che, tra pregi e difetti, tutti noi proviamo: secondo lei Napoli sarà mai, un giorno, una città normale?“.

– De Laurentiis: “Dipenderà soltanto dall’intelligenza degli italiani e dalla volontà dei napoletani

– Tifoso: “Sofia Loren o Gina Lollobrigida? Giusto per capire i suoi gusti cinematografici ovviamente“.

– De Laurentiis: “Sono state entrambi due icone del cinema italiano nel mondo

– Tifoso: “Cosa c’è di vero dietro la notizia di un nuovo sponsor tecnico a Napoli?“.

– De Laurentiis: “Sono parecchi mesi che stiamo studiando eventuali nuove collaborazioni

– Tifoso: “Ci dica che non ci abbandonerà mai e ci faccia una promessa“.

– De Laurentiis: “Non è nelle mie intenzioni abbandonare mai ciò che sto facendo e ciò in cui credo. Stai tranquillo, purtroppo mi dovrai sopportare a lungo

– Tifoso: “Andrea Agnelli ha fatto la sua stessa proposta riguardo al campionato alternativo in Europa, che dice lei?“.

– De Laurentiis: “E’ una mia idea da molti anni. Fa piacere vedere che un uomo di spessore come Andrea abbia sposato questa linea. Sarebbe l’unica salvezza per il mondo del calcio

– Tifoso: “Delle voci parlavano di un suo interesse ad acquistare una squadra satellite, conferma?“.

– De Laurentiis: “Non è semplice. Sono processi lunghissimi. Soprattutto per me, maniaco del marketing. Ci vorrà tempo per trovare soluzioni giuste

– Tifoso: “Buongiorno, Presidente. Desideravo sapere se fosse ancora interessato a portare Verratti a Napoli“.

– De Laurentiis: “Verratti è un grande giocatore. Credo che a tutti farebbe piacere averlo in squadra

– Tifoso: “In Italia riusciremo a rialzarci da questa crisi generale?“.

– De Laurentiis: “La situazione è molto complessa e non sarà facile. Confido che Enrico Letta abbia la capacità di portarci fuori dalla crisi. Ma ci vorrà pazienza e continuità con invenzioni creative che riducano al minimo indispensabile le spese dell’apparato statale e privilegino ceti meno abbienti senza dimenticare di dare assist agli industriali italiani e chi crei ricchezza e posti di lavoro

– Tifoso: “Presidente a gennaio interverrà sul mercato o crede che la squadra sia a posto così com’é?“.

– De Laurentiis: “La nostra rosa è completa e Benitez la sta conoscendo sempre di più utilizzando tutti. Il nostro mercato, come ho detto, è sempre aperto e i nostri osservatori sono pronti a suggerire soluzioni al nostro coach. Bisogna aver pazienza perché vorreste sempre dei divi affermati. Noi dobbiamo puntare anche sulla crescita dei giovani er aumentare il valore del Napoli. Se non avessimo puntato su Insigne oggi giocherebbe con qualche altra maglia. Meditate, meditate, meditate…”

– Tifoso: “Chi teme di più nella lotta scudetto oltre alla Juventus?“.

– De Laurentiis: “Sono assolutamente temibili la Roma, l’Inter, la Fiorentina oltre, naturalmente, alla Juventus

– Tifoso: “Se dovesse scegliere tra Marinara e Margherita quale pizza mangerebbe?“.

– De Laurentiis: “La Marinara perché la mozzarella ammoscia e bagna la pizza che a me piace croccante

– Tifoso: “Le mancherà Moratti?“.

– De Laurentiis: “L’uscita di scena di Moratti creerebbe in tutti noi un sentimento di tristezza ma mantenendo il 30% la sua presenza territoriale, sono certo, si farà sentire”

– Tifoso: “Chi è (se c’è) il suo migliore amico nel mondo del calcio? A parte gli altri componenti della società“.

– De Laurentiis: “Mi sento molto legato a Reja perché ha guadato il Napoli dalle acque torbide della C fino a quelle limpidissime della Serie A. E’ stato un percorso emozionante e indimenticabile

– Tifoso: “Meglio una finale di Champions persa o esser vincitori dell’Europa League?“.

– De Laurentiis: “Meglio una finale di Champions… vinta

– Tifoso: “Ha fatto colazione?“.

– De Laurentiis: “Ancora no perché sono impegnato con tutti quanti voi. Qui sono le 6.47 del mattino

– Tifoso: “Presidente è vero che nel suo nuovo cinepanettone avremo il piacere di vedere anche i nostri calciatori nelle vesti di attori?“.

– De Laurentiis: “Assolutamente sì. Sarà un incontro tra nord e sud veramente unico e divertentissimo

– Tifoso: “Il suo sogno nel cassetto?“.

– De Laurentiis: “Riferito al calcio è internazionalizzare il Napoli e la filosofia napoletana quanto più nel mondo

– Tifoso: “Qual è stata la partita che le è piaciuta di più (anche dal punto di vista tecnico) fino ad ora? Perché?“.

– De Laurentiis: “Parlando di quest’anno la partita col Borussia Dortmund, vice Campione d’Europa

– Tifoso: “Perché le sue proposte rivoluzionarie sul calcio trovano tante resistenze in FIGC?“.

– De Laurentiis: “Perché da quando nel 1996 i clubs sono diventati società per azioni con finalità di lucro non si è aperto un tavolo con la FIGC. Per modificare quanto va cambiato. All’epoca i presidenti della FIGC vedevano la propria carica unicamente come politica. Oggi abbiamo una persona colta e preparata come Abete,spero si creino le condizioni per adeguare il calcio ai tempi moderni

– Tifoso: “Quando sarà pronto il Napoli per una bella tournée negli States? O meglio ancora in Sudamerica?“.

– De Laurentiis: “C’è un problema di fuso orario. Se d’estate si dovesse fare il ritiro negli USA il ciclo giorno-notte verrebbe invertito e non so quali conseguenze psicofisiche si potrebbero creare negli atleti all’inizio del campionato

– Tifoso: “Si candiderebbe mai a Sindaco di Napoli?“.

– De Laurentiis: “Ho già risposto di no. Con la legge attuale i sindaci possono fare quasi nulla

– Tifoso: “Dica la verità, ieri sperava che Insigne uscisse prima dal campo…“.

– De Laurentiis: “Di natura sono generoso e poiché il primo gol nasce da una intelligenza costruita da Lorenzo, ho capito che era un grandissimo regista. Un esempio per i compagni che lo hanno abbracciato quando Florenzi ha segnato. A quel punto anch’io desideravo che restasse in campo”

– Tifoso: “Ci promette che chiunque non sarà fiero o voglioso di restare a Napoli verrà ceduto in un battibaleno? Chiunque sia!“.

– De Laurentiis: “E’ difficile non essere gasati di vivere in una città eterogenea e straordinariamente coinvolgente dal punto di vista geografico

– Tifoso: “Buongiorno Presidente, cosa ne pensa di Callejon e della situazione di Cannavaro?“.

– De Laurentiis: “Callejon è un grandissimo valore aggiunto per il Napoli. Cannavaro è una persona garbata, educata e nel Napoli ha dimostrato di saper difendere bene i colori azzurri

– Tifoso: “Salve presidente! Le piace Papa Francesco?“.

– De Laurentiis: “Mi ha spiazzato completamente. E’ il più grande comunicatore di sempre. Mi piacerebbe averlo in squadra con me per lanciare il Napoli oltre qualsiasi frontiera. Per il momento lo invito ufficialmente al San Paolo quando avrà un attimo.Spero in occasione di Napoli-Juventus o Napoli-Arsenal 

– Tifoso: “Il suo rapporto con De Sica si è completamente rotto? Se si perchè?“.

– De Laurentiis: “Il mio rapporto con De Sica è fraterno. Abbiamo fatto insieme più di 30 film. Sono fiero che sia l’unico rapporto nella storia del cinema che sia durato 30 anni sullo schermo. Tra di noi durerà per sempre. E spero che altri film nascano dalla nostra collaborazione

– Tifoso: “Buongiorno avremo mai un ristorante-pub tutto dedicato al Napoli? Magari a guardare la partita tutti insieme?“.

– De Laurentiis: “Sono 5 anni che con Formisano stiamo progettando il ristorante del Napoli. Abbiamo dato il via a priorità diverse ma non c’è dubbio che lo faremo

– Tifoso: “Presidente, lei ha parlato di Caserta per lo stadio, ma non crede che sia fin troppo fuori mano e creerebbe disagi?“.

– De Laurentiis: “Nessun disagio. Sarebbe raggiungibile in 20 minuti evitando anche ingorghi cittadini

– Tifoso: “Presidente qual è il calciatore che la eccita di più?“.

– De Laurentiis: “L’intera squadra

– Tifoso: “Presidente ma che cosa hanno seriamente El Pipita e Albiol? È strano che stanno facendo ancora lavoro differenziato“. 

– De Laurentiis: “Il Pipita e Albiol stanno recuperando da piccoli infortuni e, quando deciderà Benitez con i medici, scenderanno in campo”

– Tifoso: “Presidente novità sulla questione stadio? A gennaio ci saranno acquisti?“.

– De Laurentiis: “Sullo stadio abbiamo aperto un tavolo col comune per verificare la volontà da parte delle autorità di venderci il San Paolo. Del resto la nuova legge sugli stadi costringerà De Magistris ad alienare il San Paolo. Se però s’intestardisse a non percorrere questa strada obbligata dalla legge, saremo costretti ad andare altrove

– Tifoso: “Come sta vivendo l’attesa per la partita di venerdì? Quali sono i suoi riti scaramantici?“.

– De Laurentiis: “E’ una lunga unica scaramanzia. I giorni d’attesa sono troppi e la sofferenza dell’attesa si comincia a far sentire

– Tifoso: “Dove guarderà Roma-Napoli?“.

– De Laurentiis: “La guarderò a casa mia a Los Angeles con mio figlio Luigi e mia moglie

15.13 – Con circa 15 minuti d’anticipo, Aurelio De Laurentiis inizia da Los Angeles la sua tweet-conference con i tifosi

Leave a comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>