Benitez: “Abbiamo fatto meglio di loro, il rigore ha chiuso la gara”

Categoria: IntervisteNews Commenti: No comments yet.

Intervistato da Sky SportRafa Benitez ha analizzato la sconfitta per 2-0 sul campo della Roma:

“Nel primo tempo, fino alla fine, abbiamo fatto sicuramente meglio di loro. Nella ripresa abbiamo controllato tutto, ma poi il rigore ha chiuso la partita. Loro erano undici dietro il pallone e non era facile, ma abbiamo fatto bene e forse era una questione di tempo. La squadra ha reagito, ha fatto bene nonostante il colpo subito sulla punizione. Facendo gol con Pandev ed Insigne ci sarebbe stata una partita diversa. Bisogna fare gol.

Rigore? Non l’ho rivisto, ma tutti mi ridicono che non c’è. Se l’arbitro ha sbagliato lo dirà il responsabile dell’arbitro, ma io dico che la mia squadra ha fatto bene ed il rigore ha cambiato le cose. Hamsik? Ha fatto una buona gara, anche senza spazio.

Higuain? Ho deciso io. Era meglio iniziare con Pandev. Avevo detto che questa partita non sarebbe stata decisiva, certo abbiamo perso ma analizzeremo i primi venti minuti tenendo conto però anche che nei restanti venticinque e nella ripresa abbiamo fatto bene con una buona reazione”.

Nella conferenza stampa post-partita, queste le dichiarazioni del tecnico azzurro:

– Roma invincibile?

“No, ma forte si. Se facciamo quei due gol cambia tutto. Hanno fatto gol alla fine del primo tempo e la storia è cambiata, ma la nostra reazione nella ripresa mi è piaciuta tantissimo. La decisione del rigore ha indirizzato la partita verso la nostra sconfitta”

– La Roma diventa favorita per il titolo?

“Roma, Juve, Milan, Inter e Fiorentina sono da vertice. I giallorossi ora possono puntare allo scudetto, anche perché giocano una sola volta la settimana”

– Preoccupato per gli infortuni?

“Albiol ha giocato e sembra stare bene, Higuain migliora. Britos ha un problema alla clavicola, deve essere valutato. Zuniga continua a soffrire con il ginocchio, ora dobbiamo sfruttare tutta la rosa”

– Tanto possesso palla, ma poco cambio di ritmo.

“La differenza è fare gol o meno. La Roma l’ha fatto solo su calci piazzati. Nella ripresa, seppur sotto di due reti, abbiamo creato alcune situazioni pericolose. Dopo l’espulsione e il rigore la partita è finita. In alcuni frangenti è mancata un po’ di cattiveria, questo si, soprattutto nel primo tempo”

– Quanto è determinante questo risultato?

“Ho detto sempre che il campionato è una corsa sulla resistenza. Cambia poco, ora pensiamo al Marsiglia”

– Preoccupato per le condizioni di Higuain?

“Per Gonzalo era una partita difficile, ha giocato quando eravamo in dieci. C’era poco spazio, tanti giocatori a marcarlo”

– Il cambio di Britos con Cannavaro ha arrecato danni al Napoli?

“Il problema è che non abbiamo avuto nemmeno il tempo di sistemarci in campo dopo l’uscita di Britos”

– Avevate la testa a Marsiglia?

“Si potrebbe dire questo se la squadra non avesse giocato. Ma abbiamo fatto i primi venti minuti in maniera fenomenale, nella ripresa abbiamo avuto un’ottima reazione, anche dopo il secondo gol”

 

Sommario
Benitez: "Abbiamo fatto meglio di loro, il rigore ha chiuso la gara"
Nome Articolo
Benitez: "Abbiamo fatto meglio di loro, il rigore ha chiuso la gara"
Descrizione
Intervistato da Sky Sport, Rafa Benitez ha analizzato la sconfitta per 2-0 sul campo della Roma.
Autore

Leave a comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>