Roma-Napoli 2-0, gli azzurri sprecano e vengono puniti: le pagelle

Categoria: HighlightsNews Commenti: No comments yet.

La Roma batte il Napoli per 2-0 grazie alla doppietta di Pjanic e dopo due clamorose occasioni sprecate da Pandev e Insigne. I giallorossi di Garcia continuano la propria marcia: ottava vittoria consecutiva e Napoli e Juve a -5 in classifica.

Le pagelle degli azzurri:

Reina: 6.¬†Pjanic trova l’angolo alto ma lui vede il pallone in ritardo e per un soffio non ci arriva. Subisce due gol da calcio da fermo, poche le responsabilit√†.

Maggio: 5,5.¬†La gamba c’√®, il recupero √® completo. Ad una buona condizione non corrisponde la nota capacit√† di spinta e di ripiegamento a tutta fascia.

Albiol:¬†6.¬†Sale e stringe, Gervinho gli scappa poche volte. E’ un pilastro per questa squadra. In convalescenza, meglio non si poteva fare.

Britos: 6,5. Solido, deciso, autoritario. Interventi precisi e puntuali. Sembra rigenerato, un solo errore sullo stacco aereo di Borriello. Esce per infortunio alla spalla. Peccato! ¬†Dal 45′ Cannavaro: 4. Pronti via atterra Gervinho, arriva subito il giallo e la punizione dal limite che Pjanic trasforma in gol! Rischia tantissimo con un intervento dubbio su Borriello. Il duello si ripete pi√Ļ tardi in area: romanista abbracciato e atterrato in area, rigore ed espulsione per secondo giallo. Sfortunato, restano i dubbi sul fallo da penalty!

Mesto: 6-. Dirottato sulla corsia mancina, non si scompone e garantisce copertura evitando di scoprirsi eccessivamente in affondo. Maicon è un campione, lui fa quel che può.

Inler: 6. Lui che √® abituato a dettare il ritmo, si getta nella mischia e scalcia insieme al compagno pur conservando il compasso tra i …piedi!¬†Non sfigura, anzi √® tra i migliori: scheggia anche il palo con un tiro dalla distanza.¬†Dall’83’ Dzemaili: sv.¬†

Behrami:¬†6,5.¬†Se avesse accanto un giocatore con la stessa foga agonistica che ha lui, non passerebbe nemmeno l’aria. Considerando come ha giocato da centrale dopo l’espulsione di Cannavaro, si potrebbe pensare di schierarlo anche l√¨.

Callejon: 5,5.¬†La sua falcata improvvisa dall’esterno verso il centro √® una delle soluzioni tattiche studiate da Benitez. Non brilla, ma l’equilibrio tattico riesce a garantirlo.

Hamsik: 4,5 Spesso e volentieri spalle alla porta, a tratti è totalmente fuori dalla partita, non graffia mai. Irriconoscibile!

Insigne:¬†6.¬†Una palla geniale a lanciare Pandev in profondit√†, poi l’errore clamoroso: ¬†a tu per tu con De Sanctis, e caricato ai limiti del fallo da rigore da Maicon, resta in piedi e calcia clamorosamente sul palo. Pimpante, √® l’unico che prova a creare scompiglio.

Pandev: 5,5.¬†Va bene che √® fuori ruolo e nonostante ci√≤ riesce a rendersi utile, ma uno come lui non pu√≤ sbagliare un gol del genere con 3 metri di vantaggio su De Rossi e da solo al cospetto di De Sanctis. Riesce a sfornare un assist per Insigne, ma il folletto azzurro spreca.¬†Dal 24′ Higuain:¬†sv.¬†La sensazione √® che abbia paura di correre. Entra ma nessuno lo vede. Forse era meglio lasciare in campo Goran.

Benitez: 5,5.¬†La prestazione non √® tutta da buttare via, anzi. La Roma va in vantaggio da fermo, √® il Napoli che cresce con il passare dei minuti schiacciando gli avversari. I tre pali e le due occasioni clamorosamente sprecate da Pandev e Insigne la dicono lunga, ma un appunto bisogna farglielo: sul mercato poteva e doveva imporsi di pi√Ļ. I vari Mesto (fuori ruolo) e Pandev (che non √® una prima punta) non possono sempre adattarsi. Nessun dramma, ma a gennaio si faccia sentire.

 

La cronaca dell’incontro:

49’st – Triplice fischio: Roma 2, Napoli 0. Giallorossi a +5 sugli azzurri

48’st – I tifosi della Roma cantano ironicamente “‘O surdat ‘nnammurato”

47’st – Calcio di punizione di Insigne: De Sanctis blocca in due tempi senza troppi problemi

45’st – Orsato segnala quattro minuti di recupero

41’st – Maradona abbandona l’Olimpico

37’st – Ultimo cambio anche nel Napoli: fuori Inler, al suo posto entra Dzemaili

36’st – Terzo cambio nella Roma: out Florenzi, entra Marquino

34’st – Inler calcia dalla distanza: nessun problema per De Sanctis

29’st – Giallo anche per Pjanic per un fallo su Inler

28’st – Cartellino giallo per Inler

26’st – Dagli undici metri ci va Pjanic: portiere spiazzato e palla in rete.¬†Roma 2, Napoli 0.

25’st – Fallo di Paolo Cannavaro ai danni di Borriello in area di rigore: secondo giallo ed espulsione per il difensore azzurro e calcio di rigore per la Roma

23’st – Cambio nel Napoli: esce Goran Pandev, al suo posto entra Gonzalo Higuain

22’st – Maicon salta Mesto e crossa al centro: Pjanic anticipato da Cannavaro

19’st – Paolo Cannavaro azzarda un destro assurdo da lontanissimo: palla in curva

18’st – Assedio del Napoli nell’area di rigore della Roma

15’st – Hamsik riceve palla al limite, si defila sulla sinistra e calcia in porta: palo esterno!

13’st – Ghiottissima occasione per la Roma: calcio di punizione di Pjanic, De Rossi di testa in tuffo schiaccia il pallone a terra e non trova la porta di un soffio!

12’st – Cambio nella Roma: entra Ljajic, esce Gervinho

11’st – Si riscalda Gonzalo Higuain!

7’st – Problemi fisici per Gervinho

4’st – Inler ci prova con il destro: palo esterno! Ghiotta occasione per gli azzurri

2’st – Maggio prova un destro improbabile dalla distanza: palla altissima

1’st – Inizia la ripresa. Nessun cambio in entrambe le formazioni

Fine primo tempo, squadre a riposo sull’1-0 della Roma. Decide Pjanic con un goal allo scadere

45’+3 –¬†Vantaggio della Roma!¬†Punizione magistrale di Pjanic che si insacca in rete sotto la traversa, niente da fare per Reina.

45’+2 – Cannavaro stende Gervingo al limite dell’area: giallo per lui

45’+1 – Britos non ce la fa, entra Cannavaro

45′ – Il Napoli divora un altro goal! Pandev serve brillantemente Insigne che nonostante subisce fallo in area di rigore si tiene in piedi e calcia in porta: palla sul palo!

44′ – Sinistro violentissimo di Strootman dalla distanza: palla alta di poco!

42′ – Si scaldano Cannavaro e Armero

41′ – Gioco fermo: Britos a terra per un problema alla spalla

40′ – Palla goal per la Roma! Sponda di testa di Borriello per Florenzi che calcia direttamente in porta: palla di pochissimo a lato

34′ – Assurdo! Pandev tutto solo davanti alla porta, a tu per tu con De Sanctis, calcia addosso al portiere giallorosso e si divora in modo incredibile il goal del vantaggio.

33′ – Problemi fisici per Totti: al suo posto entra Marco Borriello

32′ – Lancio lungo di Inler per¬†Callejon che prova il destro a volo, ma colpisce male: palla nettamente a lato.

29′ – Orsato ferma il gioco: Callejon √® a terra dopo la gomitata¬†al volto di Castan

25′ – Cartellino giallo per Pandev per una presunta gomitata ai danni di Pjanic. Le telecamere rivelano la netta simulazione di Pjanic. Nel frattempo in campo momenti di tensione tra le due squadre

21′ – Destro di Pjanic da trenta metri: palla alta di pochissimo! Altra occasione per la Roma

15′ – Roma vicinissima al goal! Servito da Pjanic, Gervinho si ritrova davanti a Reina e calcia in porta: palla di un soffio a lato!

14′ – Palla goal per la Roma! Cross da calcio d’angolo di Totti e colpo di testa di De Rossi: Reina blocca in due tempi

13′ – La Roma recupera palla e riparte con Pjanic: il bosniaco cerca Gervinho in profondit√†, ma il lancio √® troppo lungo e finisce sul fondo. Posizione comunque irregolare dell’ex Arsenal

8′ – All’Olimpico √® arrivato Diego Armando Maradona che si √® accomodato in tribuna. E’ la prima partita ufficiale del Napoi che ‘el Pibe’ segue suglio spalti

4′ – Insigne cerca Callejon con un fantastico lancio da met√† campo: lo spagnolo non aggancia ad un passo dalla porta

3′ – Ci prova Pjanic dalla distanza dopo un’ottima percussione di Gervinho: destro murato dalla difesa del Napoli

2′ – Gara subito combattutissima a centrocampo: le due squadre fanno un pressing alto ed intenso

1′ – Fischio d’inizio di Orsato:¬†si parte!

Sommario
Roma-Napoli 2-0, gli azzurri sprecano e vengono puniti: le pagelle
Nome Articolo
Roma-Napoli 2-0, gli azzurri sprecano e vengono puniti: le pagelle
Descrizione
La Roma batte il Napoli per 2-0 grazie alla doppietta di Pjanic e dopo due clamorose occasioni sprecate da Pandev e Insigne. I giallorossi di Garcia continuano la propria marcia: ottava vittoria consecutiva e Napoli e Juve a -5 in classifica.
Autore
Tags:  

Leave a comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>