Pub devastato prima di Arsenal-Napoli, non furono Ultras napoletani: Scotland Yard ha fermato un inglese

Categoria: News Commenti: No comments yet.

Attraverso l’edizione on line de Il Mattino arrivano importanti aggiornamenti riguarda la devastazione del Piebury Corner in Holloway Road prima del match con l’Arsenal.

“Svolta sugli incidenti in un pub londinese dopo il match di Champions League Arsenal-Napoli. Come racconta la stampa britannica, un uomo inglese è stato accusato dei disordini al Piebury Corner in Holloway Road. Il negozio era stato costretto a chiudere i battenti dopo che alcune sedie erano state gettate contro le finestre e un uomo era finito in ospedale. Sulla vicenda furono subito incolpati gli Ultras del Napoli, ma ora Scotland Yard ha fermato ieri Jason Philpott, 42 anni, da Gosport, nell’Hampshire, accusandolo di lesioni personali gravi e di disordini violenti. L’uomo è ora detenuto in custodia cautelare e dovrà comparire in tribunale la prossima settimana. Sembra che non sia nemmeno un tifoso del gioco del calcio”.

Sommario
Pub devastato prima di Arsenal-Napoli, non furono Ultras napoletani: Scotland Yard ha fermato un inglese
Nome Articolo
Pub devastato prima di Arsenal-Napoli, non furono Ultras napoletani: Scotland Yard ha fermato un inglese
Descrizione
Attraverso l'edizione on line de Il Mattino arrivano importanti aggiornamenti riguarda la devastazione del Piebury Corner in Holloway Road prima del match con l'Arsenal.
Autore

Leave a comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>