Fiorentina-Napoli 1-2: le pagelle

Categoria: News Commenti: No comments yet.

Ecco le pagelle degli azzurri relative alla gara contro la Fiorentina:

Reina 6,5 – Può nulla sul rigore che Rossi calcia quasi fermandosi e vedendo il movimento del portiere per spiazzarlo. Nella ripresa chiude lo specchio a Borja Valero e si oppone di nuovo all’attaccante viola.

Maggio 6,5 – Partita sontuosa dell’esterno azzurro in fase di copertura. Fondamentale sul gioco aereo ed in diverse chiusure. Mezzo punto in meno per il secondo giallo che poteva essere pesante per i suoi.

Fernandez 6 – Ingenuo in occasione del fallo da rigore. Tiene bene un brutto cliente come Rossi in più di un’occasione.

Albiol 7 – E’ riuscito a portare il Napoli al salto di qualità. Non concede nulla, sul gioco aereo e palla a terra anche ad avversari molto più veloci. Allontana la minaccia una miriade di volte. Spezza con intelligenza una ripartenza rimediando il giallo.

Mesto 7 – Partita a dir poco sorprendente: tiene la posizione con grande spirito di sacrificio limitando un fenomeno come Cuadrado e nel finale si rende protagonista di qualche bel disimpegno.

Behrami 7 – L’uomo ovunque del Napoli. Soccorre qualsiasi compagno si ritrovi in difficoltà nell’uno contro uno e chiude i varchi centralmente a Rossi.

Inler 6,5 – Benitez all’ultimo cambia idea e non lo risparmia dopo tante gare consecutive. Lui risponde con una gara di grande sostanza. Lucido fino alla fine nel conquistare fallo e far respirare i suoi.

Callejon 7,5 – Sblocca la gara con una fantastica girata su assist di Higuain. Si sacrifica tantissimo facendo tutta la fascia in fase di copertura. Nel finale ha la forza per far uscire i suoi e conquistare fallo.

Pandev 6,5 – Inizia alla grande, dando fastidio tra le linee. I suoi cambi di direzione disorientano i difensori viola ed i compagni d’attacco ne beneficiano. Cala alla distanza (dal 36’st Armero 6 – Prova come può a limitare Cuadrado, ma senza il raddoppio è dura)

Mertens 7 – Dopo Marsiglia e Torino si conferma in uno stato di grazia. Si sblocca, con una perla per inserimento e tocco, ed aiuta tantissimo la squadra. Regala grandi giocate nel controllo del pallone e nel far scattare il contropiede. (dal 21’st Insigne 5,5 – Non ha un grande impatto. Non riesce ad aiutare sull’out destro nel raddoppio su Cuadrado e corre a vuoto)

Higuain 7 – Non è al meglio, e lo si vede nei duelli e quando prova lo scatto, ma è comunque spettacolare: fantastico l’assist d’esterno per Callejon, così come il tocco a liberare Mertens sul 2-1. (dal 16’st Hamsik 5,5 – Entra in un momento di grande difficoltà, ma finisce per girare a vuoto senza incidere. Non riesce a difendere palla e a far salire i suoi)

 

Queste le pagelle proposte invece dal quotidiano Il Roma agli azzurri per la sfida di ieri sera al Franchi: Reina 7.5, Maggio 6.5, Fernandez 6.5, Albiol 7, Mesto 7, Behrami 7, Inler 7, Pandev 6, Mertens 7.5, Higuain 7, Hamsik 6, Insigne 6 e Armero 6.

Migliore in campo lo spagnolo José Maria Callejon premiato con un 8:“Un grandissimo gol su assist di Higuain – si legge –. Il destro al volo è stato preciso ed è finito nell’angolo. Il suo ruolo principale, però, è stato quello di dare una mano al centrocampo andando a raddoppiare sui portatori di palla. Nella ripresa si è guadagnato dei calci di punizione con classe. Straordinario”. 

 

Questi i voti proposti dal quotidiano Il Mattino ai giocatori del Napoli per la sfida di ieri sera al Franchi contro la Fiorentina: Reina 7, Maggio 6, Fernandez 6, Albiol 6.5, Mesto 6.5, Inler 6, Behrami 6.5, Callejon 7.5, Pandev 6.5, Mertens 7.5, Higuain 7; Hamsik 6, Insigne 6.

Il miglior voto, però, è andato aRafael Benitez che – come Callejon e Mertens – ha preso 7.5. Questa la motivazione: “Questa vittoria esterna in campionato, quinta stagione con quella di Champions a Marsiglia. Numeri incredibili che testimoniano il grande lavoro di Rafa. Dimostra coraggio e personalità schierando Pandev dall’inizio, indovinata anche la mossa di Mesto che limita Cuadrado sulla fascia. Ha trasferito la mentalità vincente alla squadra, il Napoli, dimostra di saper essere cinico e spietato. E’ stavolta fortissino nelle ripartenze”. 

 

Tanti voti positivi, ma anche tre che hanno preso meno di sei. Queste le pagelle proposte ai calciatori azzurri quest’oggi dalla Gazzetta dello Sport a commento della sfida di ieri sera tra Fiorentina e Napoli: Reina 7, Magio 5, Fernandez 5.5, Albiol 6.5, Mesto 6, Behrami 7, Inler 6.5, Callejon 7.5, Pandev 6, Mertens 7, Higuain 7.5.

Premiate, quindi, soprattutto le prestazioni di Higuain e Callejon che per la rosea sono risultati decisivi anche in fase di ripiegamento.“Difensore aggiunto quando serve”, si legge a commento della prestazione del Pipita. Lo spagnolo, invece, è stato etichettato come un calciatore“capace di fare il doppio lavoro chiudendo sulle mezzali e tornano in difesa”.

 

Queste le pagelle di Sportmediaset in merito alla gara tra Fiorentina e Napoli:

Higuain 7 – Gioca 62′ totali. Svaria su tutto il fronte d’attacco, s’inventa regista e firma due assist. Manca solo il gol ma francamente sarebbe stato troppo. Si vede che fisicamente non è ancora al meglio

Rossi 7 – Aggiunge una pepita al suo score stagionale, anche se stavolta non riesce a decidere le sorti dell’incontro. Nella ripresa è il vero punto riferimento della Fiorentina: Reina gli resiste

Mertens 7,5 – Continua a scalare gerarchie nei piani di Benitez. Movimenti rapidi, buona coordinazione e, da stasera, anche ottimo senso del gol. Centrocampista buono per tutte le occasioni

Compper 5 – L’assenza di Gonzalo Rodriguez si avverte. Forti demeriti sul primo gol, in generale non garantisce alla difesa di rimanere stretta abbastanza

Pandev 5,5 – Si sistema dietro la punta centrale, ma ha meno gamba di Hamsik e fatica a ingranare. Si spende molto in termini di volontà ma non basta per strappare la sufficienza

Joaquin 6 – Gioca una mezz’oretta di livello assoluto: sempre al centro del gioco, coinvolto dai compagni, fa su e giù per la fascia e appoggia bene Rossi. Finisce stravolto fisicamente

Fiorentina (3-5-2): Neto 6; Roncaglia 6, Savic 6, Compper 5; Cuadrado 6, Aquilani 5,5 (26′ st Vecino 6), Pizarro 6,5, Borja Valero 6,5, Pasqual 6 (38′ st Vargas sv); Joaquin 6 (31′ st Matos 6), Rossi 7. A disp.: Munua, Lupatelli, Tomovic, Bakic, Alonso, Olivera, Wolski, Iakovenko, Rebic. All.: Montella 6
Napoli (4-2-3-1): Reina 7; Maggio 6, Albiol 6,5, Fernandez 6, Mesto 6; Inler 5,5, Behrami 6; Callejon 7, Pandev 5,5 (36′ st Armero sv), Mertens 7,5 (21′ st Insigne 6); Higuain 7 (17′ st Hamsik 5,5). A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Bariti, Dzemaili, Radosevic, Zapata. All.: Benitez 6,5″.

 

“Reina 7, Maggio 6, Fernandez 6.5, Albiol 6.5, Mesto 6.5, Inler 6, Berhami 6.5, Callejon 7.5, Mertens 8, Pandev 6, Higuain 7/ Insigne 6, Hamsik 6”.Queste le pagelle del Napoli di Carlo Alvino, pubblicate su Twitter dal giornalista di fede azzurra.

Leave a comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>